5 maggio 2011 / 07:57 / tra 6 anni

SocGen,trimestre sotto attese, pesa geopolitica, giù titolo

PARIGI, 5 maggio (Reuters) - Societe Generale (SOGN.PA) ha registrato risultati trimestrali inferiori alle attese, segnati dalle turbolenze politiche nel mondo arabo che hanno oscurato il buon andamento dell‘investment banking.

SocGen è tra le banche più esposte all‘Egitto e al Nord Africa, i cui recenti rivolgimenti politici hanno portato all‘istituto un calo del 61% degli utili da attività retail all‘estero.

“Abbiamo subito un impatto per le vicende in Costa d‘Avorio, Egitto e Tunisia”, ha detto l‘AD Frederic Oudea a CNBC.

Intorno alle 9,40 il titolo del 3% a 44,17 euro.

L‘utile netto del trimestre è sceso del 13,8% a 916 milioni di euro, contro attese di 1,06 miliardi, secondo un sondaggio Reuters.

I ricavi sono leggermente saliti a 6,62 miliardi, sotto le attese di 6,73 miliardi.

“Sono risultati contrastati. Ci sono buoni dati relativi al settore retail e corporate in Francia e all‘investment banking, ma emerge anche la debolezza del retail internazionale, che è stata peggiore delle attese”, commenta l‘analista di WestLB Christoph Bossmann.

A fine marzo il core Tier 1 è pari all‘8,8%, in rialzo dell‘8,5% rispetto a un anno fa, ma sotto il 9,5% della concorrente Bnp.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below