28 aprile 2010 / 14:07 / 7 anni fa

PUNTO 1-Rcs, bene trim1 ma poca visibilità,forse piano fine anno

(riscrive accorpando pezzi, aggiunge dichiarazioni)

MILANO, 28 aprile (Reuters) - Rcs (RCSM.MI) è soddisfatta dell‘andamento dei primi mesi 2010, pur ancora molto lontani dai livelli pre-crisi di inizio 2008, ma resta prudente in uno scenario di visibilità estremamente ridotta.

Il gruppo auspica di poter presentare il piano industriale triennale entro la fine dell‘anno e intanto continua a valutare eventuali cessioni di asset non strategici.

Il focus resta sullo sviluppo dei ricavi e sul proseguimento della riduzione dei costi, con l‘obiettivo di migliorare l‘indebitamento senza ricorrere a operazioni straordinarie.

E’ quanto emerso oggi in occasione dell‘assemblea che ha approvato i conti 2009 del gruppo editoriale.

TRIM1 BENE MA SOTTO LIVELLI 2008

“L‘andamento dei primi mesi di quest‘anno è positivo, siamo soddifatti”, ha detto in assemblea l‘amministratore delegato Antonello Perricone. Ma, ha aggiunto, “i valori di questo primo trimestre sono nettamente inferiori al pari periodo di due anni fa”.

La visibilità del mercato pubblicitario “è di brevissimo termine. Oggi siamo al 28 aprile, posso assicurare che non abbiamo visibilità completa per la pubblicità quotidiani per il mese di maggio”. Se anche il secondo trimestre confermasse un “andamento dignitoso, dovrebbero esserci le condizioni per elaborare un piano industriale triennale entro fine anno, facendo coincidere il budget del 2011 con il primo anno del nuovo piano”, ha poi detto l‘AD parlando con i giornalisti dopo l‘assemblea. “Ma la prudenza si impone”, ha aggiunto.

Sia Perricone che il presidente Piergaetano Marchetti hanno ricordato gli sforzi compiuti dal gruppo, soprattutto in termini di attenzione ai costi, per far fronte alla crisi che ha colpito tutta l‘economia in generale e il settore editoriale nello specifico. Tuttavia, ha sottolineato l‘AD, “non è solo con il taglio dei costi che si può garantire lo sviluppo di un‘azienda. Una delle voci su cui siamo concentrati è lo sviluppo dei ricavi”.

Marchetti, dal canto suo, ha evidenziato che “in questa società tutto c’è tranne una rassegnata passività e un andare al rimorchio. Le iniziative, i cantieri, i programmi sono molti. Giorno e notte si pensa a nuovi programmi e prodotti”.

L‘attenzione sul contenimento dei costi e sulla posizione finanziaria “è costante e continua”, ha detto Perricone. Per quest‘anno, relativamente alla posizione finanziaria, “c’è massima attenzione, non solo nel non peggiorarla ma speriamo di poterla migliorare, con la gestione ordinaria, senza ricorrere a operazioni straordinarie”.

La delega già concessa al Cda per un aumento di capitale, ha quindi sottolineato Marchetti, “rimane una delega”, escludendo che sia in vista una ricapitalizzazione. A chi gli chiedeva di un‘eventuale emissione obbligazionaria, Marchetti ha risposto: “Allo stato non ci pensiamo”.

NESSUNA TRATTATIVA PER CESSIONE TESTATE

Sul fronte della cessione di asset non strategici, “sono allo studio serie riflessioni sia in Italia che all‘estero”, ha detto Perricone, precisando che non ci sono “fatti specifici in corso”, ma una serie di riflessioni che saranno portate al Cda.

Escluso che esistano al momento trattative per la vendita di singole testate o gruppi di testate. Quanto al canale televisivo spagnolo Veo, “siamo assolutamente soddisfatti, Veo per ora rimane nel perimetro”, ha dichiarato l‘AD.

Perricone ha poi detto che non è previsto un aumento del prezzo in edicola della Gazzetta dello Sport.

Interpellato su possibili ripercussioni in consiglio dopo i recenti movimenti ai vertici di alcuni dei grandi soci di Rcs, come Fiat FIA.MI, Generali (GASI.MI) e Mediobanca (MDBI.MI), Marchetti ha escluso modifiche. “Nei cda non credo proprio che ci possano esser modifiche. Quanto al patto, i rappresentanti sono le società, vedranno gli azionisti”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below