May 13, 2020 / 7:33 AM / 16 days ago

BORSA TOKYO-In calo insieme a Wall Street su timori seconda ondata Covid-19

SYDNEY, 13 maggio (Reuters) - La borsa di Tokyo si allontana dai massimi di due mesi, seguendo le perdite di ieri sera a Wall Street, per i timori di una seconda ondata di contagi di Covid-19 e con prese di profitto che hanno pesato sul mercato.

** L’indice Nikkei cede lo 0,5% a 20.267,05, zavorrato in particolare dai settori ciclici.

** Il più ampio indice Topix pareggia buona parte delle perdite a inizio sessione, chiudendo in ribasso dello 0,1% a 1.474,69.

** Secondo gli investitori, le prese di profitto erano inevitabili prima o poi, dopo il rally di lunedì, che ha visto entrambi gli indici ai massimi dal 6 marzo.

** La borsa di Wall Street ha perso ieri circa il 2% sui tre indici principali, dopo l’avvertimento del Dr. Anthony Fauci sul rischio di una seconda ondata di contagi in caso di riapertura prematura.

** Gli analisti pensano che gli acquisti di Etf da parte della Bank of Japan, parte del programma di stimolo della banca centrale, abbiano sostenuto il mercato nella seduta pomeridiana.

** Circa due terzi dei 33 settori sulla borsa di Tokyo chiudono in negativo.

** Tra i peggiori, i settori altamente ciclici come il siderurgico, l’assicurativo e il trasporto aereo.

** TOYOTA MOTOR, la più grande azienda giapponese per valore di mercato, cede il 2,2% dopo aver segnalato che i propri utili operativi subiranno una contrazione dell’80% per l’anno in corso fino a marzo 2021.

Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below