May 13, 2020 / 6:33 AM / 22 days ago

Impatto virus su utili società europee previsto più pesante

LONDRA, 13 maggio (Reuters) - Le previsioni sugli utili societari per il secondo e terzo trimestre sono peggiorate in Europa, secondo i dati Refinitiv, su crescenti timori per la portata della recessione causata dalla pandemia di coronavirus.

Si prevede che le aziende quotate sull’indice paneuropeo STOXX 600 registreranno perdite pari al 46,7% nei risultati del secondo trimestre, in aumento rispetto alla previsione di -44,9% di una settimana fa.

Per il terzo trimestre le previsioni degli analisti sono ora di perdite pari al 35,1% nei risultati rispetto al -32,7% di una settimana fa.

Mentre molti governi in Europa hanno annunciato o hanno iniziato ad adottare strategie volte ad allentare progressivamente le misure di lockdown imposte per contenere l’epidemia, la speranza che l’economia si riprenda è flebile, ancor di più quella che ritorni alla normalità prima del primo trimestre del 2021.

Si prevede che negli ultimi tre trimestri del 2020 i risultati dello STOXX 600 registreranno perdite del 16,4%, prima di tornare a crescere del 27,9% durante il primo trimestre del prossimo anno.

Prima della pandemia, gli analisti avevano previsto che il primo trimestre del 2020 avrebbe segnato la fine della recessione delle società europee che era durata per tutto il 2019. (Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below