April 6, 2020 / 3:01 PM / 2 months ago

JPMorgan, Ceo Dimon prevede 'brutta recessione', valuta sospensione dividendi 2020

6 aprile (Reuters) - Il Ceo di JPMorgan Chase & Co Jamie Dimon ha detto di prevedere una “brutta recessione” nel 2020, e che la maggiore banca statunitense potrebbe sospendere i dividendi se la crisi del coronavirus continuerà a peggiorare.

Dimon, considerato da molti come il volto del settore bancario statunitense, è finora la voce più importante a Wall Street a prevedere che il costo economico del coronavirus non svanirà velocemente, aggiungendo che gli utili della banca caleranno “significativamente nel 2020”.

Tuttavia, Dimon ha detto che, anche nello scenario peggiore, la banca è forte e continuerà a erogare prestiti ai clienti, senza aver bisogno di alcun sostegno da parte del governo federale.

Il titolo JPMorgan a Wall Street avanza del 6% circa intorno alle 16,40 italiane.

JPMorgan potrebbe considerare la sospensione dei dividendi nel caso di una contrazione del Pil nel secondo trimestre del 35% e se il tasso di disoccupazione dovesse aumentare ulteriormente al 14% nel quarto trimestre dell’anno, ha dichiarato il Ceo nella lettera annuale agli azionisti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below