April 1, 2020 / 1:36 PM / in 2 months

Cdp Reti, utile netto 2019 a 410 mln (+5,8%), rifinanzia 940 mln debito

ROMA, 1 aprile (Reuters) - Il consiglio di amministrazione di Cdp reti, società del gruppo Cassa Depositi e Prestiti a cui fanno capo le partecipazioni in Terna, Snam e Italgas, ha approvato il bilancio 2019 chiuso con 410 milioni di utile netto, in crescita del 5,8%.

La nota della società spiegando che è stata anche approvata un’operazione di rifinanziamento dell’indebitamento esistente per una cifra fino a 940 milioni.

L’assemblea, convocata entro fine giugno, sarà chiamata ad approvare la distribuzione di un dividendo di 410 milioni, di cui 267 milioni già distribuiti in acconto lo scorso dicembre.

L’assemblea dovrà anche rinnovare il consiglio di amministrazione.

Cdp Reti ha un attivo a fine 2019 pari a 5,2 miliardi di euro (in linea con l’esercizio precedente), di cui 5 miliardi per le partecipazioni in Terna, Snam e Italgas valutate al costo di acquisizione.

Al passivo ha debiti per 1,7 miliardi di euro (in linea con il 2018) e patrimonio netto pari a circa 3,5 miliardi di euro.

Stefano Bernabei, in redazione a Milano Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below