March 10, 2020 / 5:41 PM / 22 days ago

Ferragamo, impossibile stimare impatto coronavirus su risultati

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Salvatore Ferragamo ha avvisato che non è possibile prevedere il reale impatto dell’epidemia di coronavirus sui risultati, dopo aver archiviato il 2019 con un calo dell’Ebitda del 4%.

Il brand del lusso “ha iniziato a porre in essere una serie di azioni concrete, volte a proteggere il gruppo e a mitigare gli effetti negativi, determinati dalla crisi innescata dalla diffusione su scala globale del Coronavirus Covid‐19, sui risultati aziendali del prossimo esercizio”, si legge in una nota.

Tra le misure previste un efficientamento dei costi e la limitazione degli investimenti ai progetti ritenuti essenziali o prioritari “nel contesto attuale”.

L’Ebitda del 2019 è sceso del 4,3% a 205 milioni di euro, l’utile netto è salito dell’1,7% a 92 milioni.

Gli analisti si spettavano in media un Ebitda intorno a 206 milioni e un utile netto di 89 milioni secondo un sondaggio Reuters.

Il gruppo proporrà agli azionisti un dividendo di 0,34 euro, in linea con lo scorso anno.

L’intero settore del lusso sta soffrendo oggi a causa dell’epidemia di coronavirus, che dalla Cina - patria di oltre un terzo dei consumatori di lusso nel mondo - si è diffusa in numerosi Paesi. L’Italia, polo produttivo dell’alto di gamma e meta turistica di molti consumatori del lusso, è ad oggi la nazione più colpita in Europa. (Claudia Cristeoferi, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below