January 24, 2019 / 10:40 AM / 9 months ago

Azimut, al vaglio nuovo calcolo commissioni performance, quelle fisse saliranno 50 pb

MILANO, 24 gennaio (Reuters) - Anche Azimut, come altri player del risparmio gestito che vendono prodotti domiciliati all’estero, ha sottoposto al regolatore del Lussemburgo una nuova metodologia di calcolo delle commissioni di performance basata su un “calcolo annuale a benchmark più uno spread collegato alle diverse categorie di prodotto”.

Lo annuncia una nota aggiungendo che, contestualmente all’adozione del nuovo metodo di calcolo, le commissioni fisse aumenteranno di circa 50 punti base.

“Ci allineiamo alle best practices indicate dalle linee guida IOSCO sul tema delle performance fees, mantenendo un TER sostanzialmente inalterato”, ha commentato il presidente Pietro Giuliani facendo riferimento al Total Expense Ratio, cioè l’indicatore del costo di un fondo.

A valle della notizia il titolo Azimut si è leggermente rafforzato. Ha toccato i massimi di seduta a 9,85 euro, in rialzo dello 0,6% in un mercato che, tuttavia, avanza del doppio.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below