January 15, 2019 / 3:51 PM / 9 months ago

Bper, impatti non significativi in prossimo triennio da comunicazioni Bce su Npl

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Bper Banca prevede impatti non significativi nel prossimo triennio da una graduale copertura dello stock di crediti deteriorati in linea a quello indicato dall’addendum per quelli emersi dall’1 aprile dell’anno scorso.

Lo comunica l’istituto, in relazione alle notizie di stampa sulle comunicazioni inviate dalla Bce alle banche vigilate in tema di Npl, e sottolineando di non prevedere effetti “di natura economica e patrimoniale” per il 2018.

La banca ricorda che la stima di impatto non significativo per il prossimo triennio è dovuta anche grazie alla “forte riduzione dello stock di crediti deteriorati conseguita tra il 2016 e il 2018 e le ulteriori riduzioni attese nei prossimi anni”.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below