October 25, 2018 / 10:33 AM / a year ago

Mediobanca batte attese in trim1, da Btp meno 2 punti base su Cet1

MILANO, 25 ottobre (Reuters) - Mediobanca si dimostra impermeabile alle turbolenze dei mercati e chiude il primo trimestre dell’esercizio 2018-19 con un utile netto migliore delle attese, seppur in calo rispetto a un anno prima, e coefficienti patrimoniali stabili che scontano un impatto minimo dai Btp in portafoglio.

Nei primi tre mesi dell’esercizio 2018-19 l’utile netto si è attestato a 245,4 milioni, in calo del 18,4% rispetto ai 300,9 milioni di un anno prima che includevano la plusvalenza di 89 milioni sulla cessione della quota Atlantia. Il dato batte il consensus raccolto dalla banca che indicava 220 milioni.

Al 30 settembre il Cet1 phase-in è stabile al 14,18%, con un impatto di soli 2 punti base legato ai titoli di stato italiani e di 1 punto base per l’introduzione dell’Ifrs9. Il Cet1 fully loaded è al 13%, mentre il Liquidity Coverage Ratio (Lcr) è al 161%. Mediobanca detiene circa 2,8 miliardi di Btp e una duration di 2,5 anni.

I ricavi totali crescono del 6,6% a 637,7 milioni (poco sopra il consensus di 630 milioni) grazie soprattutto alla spinta di wealth management e credito al consumo. In crescita il margine di interesse (+3,7% a 344,1 milioni) e le commissioni (+12,1%) così come i proventi di tesoreria (+5,4% a 40,8 milioni).

Il risultato operativo cresce del 7% a 308 milioni, sopra il consensus di 285 milioni.

La qualità degli attivi è eccellente con un Npe/ratio, rapporto tra attività deteriorate lorde e impieghi lordi al 4,5% a fine settembre. Lieve aumento delle rettifiche a 58,8 milioni da 54,6 milioni per minori riprese sul corporate.

Raccolta in aumento dell’1,8% su trimestre a 49,6 miliardi grazie agli afflussi dal wealth management con un costo medio in calo di 5 punti base nel trimestre a 85 punti base.

La divisione wealth management raggiunge 65,3 miliardi di masse gestite (da 63,9 miliardi di fine giugno) e aggiunge 18 consulenti finanziari e 15 filiali di credito al consumo.

Cresce anche la divisione Specialty Finance con un balzo degli utili del 45,1% a 10,3 milioni equamente ripartiti tra MBCredit Solutions, specializzata sugli npl, e MBFacta, attiva nel factoring.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below