June 18, 2018 / 1:07 PM / 4 months ago

General Electric taglierà 1.200 posti in Svizzera

18 giugno (Reuters) - General Electric taglierà 1.200 posti di lavoro in Svizzera nel suo sito di produzione di energia, già in difficoltà. Il numero è più basso di 200 unità rispetto alla proposta originale, secondo quanto ha dichiarato il gruppo industriale americano.

GE a dicembre aveva annunciato di voler tagliare 4.500 posti in Europa, tra cui 1.400 in Svizzera.

In Svizzera, l’azienda impiega circa 4.200 persone. I tagli riguarderanno 920 dipendenti a Baden, 230 a Birr e 50 a Oberentfelden, ha reso noto separatamente il sindacato svizzero Unia.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below