March 27, 2018 / 6:36 AM / 9 months ago

Gsk rileverà per 13 mld dlr quota Novartis in joint venture

ZURIGO, 27 marzo (Reuters) - GlaxoSmithKline rileverà la quota del 36,5% detenuta da Novartis nella joint venture sui prodotti di largo consumo legati alla salute per 13 miliardi di dollari in contanti.

L’operazione dovrebbe essere finalizzata nel secondo trimestre.

Gsk ha comunicato che la transazione dovrebbe aumentare gli utili adjusted dal 2018 e rafforzare la generazione di cassa.

La joint venture è stata formata nel 2015 nell’ambito di una radicale riorganizzazione che ha previsto anche la combinazione dei farmaci da banco di Novartis con il business sanitario di largo consumo di Gsk. Tra i prodotti inclusi le compresse per il mal di testa Panadol, il gel per i dolori muscolari Voltaren e le compresse Nicotinell utilizzate da chi decide di smettere di fumare.

“Anche se la nostra joint venture sulla sanità di largo consumo sta progredendo bene, per Novartis è il momento giusto per disinvestire un asset non core a un prezzo interessante”, ha detto il Ceo di Novartis Vas Narasimhan.

Il titolo GlaxoSmithKline è visto aprire in rialzo del 3-4% , Novartis è atteso in progresso del 2,2%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below