March 21, 2018 / 12:33 PM / 7 months ago

Wall Street - Stocks to watch del 21 marzo

    21 marzo (Reuters) - I futures sugli indici della borsa Usa
sono negativi in un mercato cauto in vista dell'atteso rialzo
dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.
    Le attese sono per un aumento del tasso benchmark di 25
punti base: si tratterebbe del sesto rialzo da fine 2015, quando
l'istituto centrale ha avviato una graduale stretta monetaria
dopo un periodo di tassi vicino allo zero sulla scia della crisi
finanziaria del 2008. Sarebbe anche il primo rialzo da quando
Jerome Powell ha preso il posto di Janet Yellen alla guida della
Fed a febbraio.
    Se i mercati sono sicuri dell'aumento dei tassi di un quarto
di punto, c'è meno certezza su quali saranno i passi futuri
della Fed: tre rialzi come previsto in precedenza oppure
quattro. Alcuni investitori ritengono infatti che i tagli
fiscali per le imprese e i recenti accenni di pressioni
inflazionistiche spingano i banchieri centrali ad aggiungere un
nuovo aumento ai tre preventivati.
    A innervosire ulteriormente i mercati internazionali
contribuiscono le indiscrezioni del Wall Street Journal secondo
cui la Cina starebbe programmando contro misure per rispondere
ai dazi Usa.
    Intorno alle 12,55 italiane il futures e-minis sullo S&P 500
       arretra dello 0,1%, quello sul Nasdaq        dello 0,38%
e quello sul Dow Jones         dello 0,12%.    
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
            perde 4/32 e rende il 2,898%, il trentennale
            arretra di 8/32 con un rendimento del 3,126%.
    
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** Resta sotto i riflettori FACEBOOK        che nel pre
borsa cede circa un punto percentuale, indirizzandosi verso la
terza seduta consecutiva di perdite dopo le rivelazioni sui dati
personali di 50 milioni di utenti del social network ottenuti in
modo improprio da una società di consulenza politica. Dalla
chiusura di venerdì il titolo ha perso il 10% e alcuni analisti
hanno iniziato a tagliare i target price.
    ** Rimbalzano invece oggi nelle gli scambi prima dell'avvio
ufficiale altri social media come SNAP          (+1,1%) e
TWITTER < TWTR.N> (+2,6%), penalizzati nei giorni scorsi dai
timori di una regolamentazione più severa.
    ** SALESFORCE         cede il 2,5% dopo l'annuncio ieri sera
che rileverà il produttore di software MULESOFT          per
circa 5,90 miliardi di dollari in contanti e azioni.
    ** GENERAL MILLS         nel pre market lascia sul terreno
il 5,9% dopo aver tagliato le stime di utile annuale. 
    ** La conglomerata tedesca Bayer            ha ottenuto il
via libera dell'Antitrust Ue all'offerta da 62,5 miliardi per
MONSANTO        .             
    ** La società di consegna pacchi FEDEX         ha annunciato
ieri sera un aumento dell'utile netto trimestrale grazie alla
crescita dei ricavi, ai buoni volumi e alle modifiche della
normativa fiscale Usa, anche se è stata penalizzata dai costi
della stagione delle feste e dal maltempo.
    
     
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below