March 15, 2018 / 11:37 AM / 3 months ago

GREGGIO stabile sostenuto da rialzo borse ma crescono timori su offerta

LONDRA, 15 marzo (Reuters) - Quotazioni petrolifere sostanzialmente stabili negli scambi londinesi, sostenute dalla ripresa dei mercati azionari ma frenate dalle attese che l’offerta quest’anno superi la domanda.

** Intorno alle 12 italiane il contratto sul Brent per consegna maggio sale di 4 cent a 64,93 dollari a barile, mentre la scadenza aprile del greggio Usa Wti avanza di 15 cent a quota 61,11.

** La domanda petrolifera globale dovrebbe segnare una ripresa quest’anno ma l’offerta sta crescendo a un ritmo più veloce, portando a un accumulo delle scorte nel primo trimestre 2018, secondo quanto annunciato ieri da International Energy Agency.

** “Greggio e mercato azionario si sono mossi mano nella mano... il che praticamente significa che il petrolio è estremamente sensibile alle prospettive di crescita”, commenta lo strategist di Seb Bjarne Schieldrop, aggiungendo di aspettarsi ancora che l’aumento della domanda raggiunga quest’anno 1,8 milioni di barili al giorno.

** I prezzi del petrolio si sono mossi in sincronia con le borse ininterrottamente nelle ultime 99 sedute, la serie più lunga degli ultimi due anni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below