February 22, 2018 / 10:30 AM / 10 months ago

Exor, perdita operativa 2017 PartnerRe in seguito a catastrofi

MILANO, 22 febbraio (Reuters) - PartnerRe, gruppo Exor , ha chiuso il 2017 con utile netto disponibile per gli azionisti ordinari a 218 milioni di dollari, dimezzato rispetto ai 517 milioni del 2016.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che il 2017 si è chiuso con una perdita operativa di un milione, da un utile di 289 milioni del 2016. Sull’anno appena chiuso hanno pesato oneri legati a catastrofi.

Il combined ratio del settore danni si attesta al 99,3%, che subisce un impatto di 15,4 punti sul combined ratio per gli uragani Harvey, Irma e Maria e per gli oneri legati agli incendi in California (569 milioni complessivamente).

Nel 2016 il ratio in questione era pari a 93,6% e includeva gli incendi in Canada e l’uragano Matthew.

Il rendimento dell’investimento totale è pari a 720 milioni, il 4,2%, grazie alla forte performance nel credito all’impresa, attività di private equity e immobiliare. Nel 2016 il rendimento è stato pari al 2,4%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below