January 5, 2018 / 2:28 PM / 7 months ago

Morgan Stanley, da riforma fisco Usa impatto negativo 1,25 mld in trim4

5 gennaio (Reuters) - Morgan Stanley registrerà un impatto negativo di 1,25 miliardi di dollari nel quarto trimestre a causa del taglio della tassazione delle imprese deciso nell’ambito della riforma fiscale dell’amministrazione Trump.

Il conto per la banca includerà un impatto di 1,4 miliardi da accantonamenti fiscali discrezionali dovuti principalmente alla rimisurazione di alcuni crediti di imposta utilizzando la tassazione più bassa, si legge in un filing.

Per contro l’istituto registrerà impatti positivi per 160 milioni.

La riforma fiscale varata a dicembre taglia l’aliquota per le imprese al 21% dal 35%: nel breve termine è atteso un impatto negativo che diventerà positivo nel lungo termine per le imprese basate negli Usa.

Qualche giorno fa Goldman Sachs ha dichiarato che si aspetta un impatto negativo di circa 5 miliardi sugli utili del quarto trimestre a causa della tassa sul rimpatrio.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below