October 30, 2017 / 3:28 PM / a year ago

Zona euro, le banche possono sostenere tassi bassi per anni - paper Bce

FRANCOFORTE, 30 ottobre (Reuters) - Gli utili delle banche dovrebbero essere in grado di sostenere tassi ultra-bassi nella zona euro per un decennio.

E’ quanto emerge da uno studio pubblicato oggi dalla Bce, dopo che la settimana scorsa ha confermato che i tassi resteranno fermi agli attuali minimi storici ben oltre la fine del quantitative easing, mentre i mercati vedono un primo rialzo a 2019 inoltrato.

Alcune banche hanno detto che è impossibile mantenere la redditività in un contesto di tassi bassi, ostacolando gli sforzi della Bce per sostenere la ripresa attraverso i meccansimi di trasmissione del canale bancario.

“Anche se il mantenimento a lungo di bassi tassi può avere conseguenze negative sulla redditività delle banche, gli effetti negativi significativi si concretizzano solo dopo un periodo di tempo relativamente lungo e tendono ad essere compensati dai miglioramenti delle condizioni macroeconomiche associate ai tassi bassi”, si legge nella ricerca.

L’economia della zona euro si sta espandendo per il diciottesimo mese consecutivo, il migliore andamento positivo dalla crisi finanziaria globale, grazie alla spinta derivante dalla liquidità a basso costo della Bce, inclusi i tassi sui depositi negativi dal 2014.

Con un quadro macroeconomico invariato, l’impatto negativo sulla redditività bancaria potrebbe essere significativo entro cinque anni, ma la crescita economica neutralizza questo effetto, spiegano gli autori dello studio e specificando che le tesi della ricerca non riflettono necessariamente la posizione della Bce.

“Per i primi cinque anni la variazione del Pil atteso più che compensa l’impatto negativo sulla redditività connesso ai bassi tassi a lungo”, spiega lo studio ipotizzando lo scenario più ottimistico.

“Ci vorrebbero circa dieci anni per ridurre del 25% la redditività mediana delle banche”, aggiunge.

I dati Bce mostrano che il Roe delle principali banche europee sotto la supervisione diretta della Vigilanza europea ha raggiunto il 7,10% nel secondo trimestre contro il 5,36% di un anno prima.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below