14 luglio 2017 / 11:12 / tra 2 mesi

Jp Morgan, utile sale del 13% nel secondo trimestre, ricavi +5%

14 luglio (Reuters) - PMorgan Chase & Co, la prima banca Usa per asset, ha registrato un incremento del 13,4% dell‘utile trimestrale grazie ai guadagni legati all‘aumento dei tassi di interesse, che hanno più che compensato un calo nel trading obbligazionario.

L‘utile netto è salito nel secondo trimestre a 7,03 miliardi da 6,20 miliardi di un anno prima. L‘utile per azione è passato a 1,82 da 1,55 dollari.

Gli analisti si aspettavano un Eps di 1,58 dollari secondo Thomson Reuters I/B/E/S. Non è immediatamente chiaro se i risultati riportati siano comparabili.

I ricavi sono cresciuti del 5% a 26,4 miliardi.

Il titolo nel preborsa sale dell‘1,2%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below