12 giugno 2017 / 14:04 / 3 mesi fa

Lse ottimista su prospettive nonostante fallimento merger, incertezza Brexit

12 giugno (Reuters) - London Stock Exchange Group PLC prevede di aumentare il margine lordo e di ridurre i costi nei prossimi due anni, indicazioni con le quali il gruppo pare essersi gettato alle spalle il fallito progetto di fusione con Deutsche Boerse e l‘incertezza legata a Brexit.

La società mercato si aspetta di far crescere l‘Ebitda margin a circa il 55% entro il 2019 dal 46,5% dell‘anno scorso, secondo quanto dichiarato in una nota diffusa in vista di un incontro con gli investitori.

Lse, che controlla Borsa Italiana, si è inoltre impegnata a ridurre i costi di 50 milioni di sterline (63 milioni di dollari) l‘anno fino al 2019 mentre l‘incremento delle spese operative resterà stabile a circa 4% annuo nel periodo.

Intorno alle 16 ora italiana le azioni di LSE in borsa cedono lo 0,6% 3433 pence con l‘indice FTSE 350 General Financial che perde lo 0,35%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below