11 maggio 2017 / 16:08 / tra 4 mesi

Credem, utile trimestre +5,2% a 49 mln, CET1 ratio al 12,86%

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Credem chiude il trimestre con un utile netto in crescita del 5,2% a 49 milioni e con un CET1 Ratio al 12,86% (fully phased 12,29%), con oltre sei punti percentuali di margine rispetto al livello minimo assegnato da Bce pari a 6,75%, sottolinea una nota.

I prestiti ai clienti sono in crescita del 6,2% a 23 miliardi. Il margine di intermediazione si attesta a 288,6 (+1,5%), il margine finanziario a raggiunge 118,1 milioni (+2,8%); il margine servizi raggiunge 170,5 milioni (+0,6%).

Il cost/income risulta pari a 64,4% rispetto al 63% dell‘anno precedente.

Le rettifiche nette di valore su crediti si attestano a 11,2 milioni da 10,4 milioni un anno prima.

Le sofferenze nette su impieghi sono pari a 1,48% da 1,69%, la percentuale di copertura dei crediti in sofferenza è del 60,3% (60,5% a fine marzo 2016 e 59,6% a fine 2016). I crediti problematici totali netti ammontano a 799 milioni da 809,4 milioni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia I

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below