20 aprile 2017 / 11:23 / 5 mesi fa

Alitalia, UniCredit a oggi ha perso 500 mln, chiede soluzione lungo periodo - DG

ROMA, 20 aprile (Reuters) - UniCredit dichiara l‘intenzione di continuare a sostenere Alitalia in futuro ma a fronte di una soluzione per la ristrutturazione della compagnia aerea che sia sostenibile nel lungo periodo e rispetti gli interessi di clienti, dipendenti e azionisti della banca.

Lo ha detto il direttore generale Gianni Franco Papa nel corso dell‘assemblea dei soci.

“Si stanno esaminando tutte le ipotesi” che siano compatibili con la normativa degli aiuti di stato, ha dichiarato Papa.

UniCredit è azionista di Alitalia tramite Cai ed è uno dei principali creditori della compagnia aerea.

“Abbiamo sempre sostenuto Alitalia e vorremmo continuare a farlo in futuro. Per questo motivo dobbiamo essere certi che per Alitalia vi sia una soluzione sostenibile in una prospettiva di lungo periodo”, ha aggiunto.

“Fino a oggi abbiamo registrato perdite per quasi 500 milioni di euro. Mezzo miliardo è una cifra importante, sono tanti soldi. Ogni decisione dovrà proteggere e considerare in modo adeguato gli interessi dei clienti, dei dipendenti e degli azionisti di UniCredit”, ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below