22 febbraio 2017 / 13:55 / tra 9 mesi

B.Mediolanum vede performance fee in calo di 35 pb, aumento ricorrenti 20 pb

MILANO, 22 febbraio (Reuters) - Banca Mediolanum chiarisce che, al momento, non ha ancora identificato i criteri del nuovo metodo di calcolo delle performance fee che verrà applicato dall‘anno prossimo, ma lo scenario più probabile vede un decremento di queste commissioni di 35 punti base (dei 76 punti base riferibili ai fondi domiciliati in Irlanda a fine 2016) che dovrebbe essere largamente compensato da un aumento delle commissioni ricorrenti di 20 punti base.

E’ quanto chiarito dalla divisione investor relations della banca in una email.

Il cambio di metodo di calcolo, a cui la banca sta lavorando in collaborazione con la Banca d‘Irlanda, si inserisce nell‘ambito di un generale re-pricing dei fondi di diritto irlandese della casa (che rappresentano il 74% delle masse in gestione).

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below