21 febbraio 2017 / 12:21 / 7 mesi fa

Wall Street - Stocks to watch del 21 febbraio

    21 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall
Street sono in moderato rialzo, facendo pensare a un avvio di
seduta positivo.    
    L'agenda macroeconomica prevede la stima flash sull'indice
Pmi manifatturiero di febbraio, che dovrebbe attestarsi a 55,2,
la stima flash sul Pmi servizi sempre del mese in corso, stimata
a 55,7, e la stima flash dell'indice Pmi composito.
    Il calendario dei risultati comprende Macy's      .
    Attorno alle 13,10 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500        guadagna 6 punti (+0,26%), il contratto di
riferimento sul Nasdaq        sale di 14,5 punti (+0,27%) e il
derivato sul Dow Jones         avanza di 73 punti (+0,35%).    
    Il mercato obbligazionario vede prezzi in ribasso: il
benchmark decennale             perde 7/32 e rende il 2,45%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** WAL-MART STORES         ha archiviato il quarto trimestre
con un utile per azione adjusted di 1,30 dollari, un cent meglio
delle stime. Il titolo guadagna l'1,7% nelle contrattazioni di
pre-market.             
    ** HOME DEPOT        ha chiuso il quarto trimestre con utile
per azione di 1,44 dollari, superando le attese degli analisti
(1,34 dollari). La catena di negozi per il fai-da-te prevede per
quest'anno vendite in crescita del 4,6% e un utile netto di 7,13
dollari.
    ** KKR         ha annunciato l'acquisizione di una
partecipazione fino al 40% di Telxius, controllata di
Telefonica, per 1,275 miliardi di euro.
    ** Il gruppo canadese Restaurant Brand International,
secondo diverse fonti, è vicino all'acquisizione di POPEYES
LOUISIANA KITCHEN         , a cui fanno capo i marchi Burger
King e Tim Hortons, per 1,7 miliardi di dollari. 
    ** NORTHERN TRUST          ha acquisito i servizi di
reporting di Ubs Asset Management in Lussemburgo e in Svizzera.
    ** ACCENTURE         ha annunciato il lancio di un'offerta
pubblica d'acquisto sull'agenzia di marketing e pubblicità
tedesca SinnerSchrader.
    ** FREEPORT-MCMORAN         perde il 4,4% nelle
contrattazioni di pre-market dopo aver minacciato il ricorso ad
un arbitraggio nello scontro con il governo indonesiano sulla
miniera di Grasberg, chiusa da venerdì scorso.
    ** Secondo due fonti vicine al dossier, Brad Grey, AD di
Paramount Pictures, controllata di VIACOM         , si appresta
a lasciare l'incarico.
    ** Il cda di CITIGROUP       ha tagliato del 6% la
remunerazione complessiva dell'AD Michael Corbat, che non ha
raggiunto alcuni obiettivi finanziari.
    ** Il settimanale finanziario Barron's ha scritto che
GENERAL MOTORS        potrebbe guadagnare fino al 35% in caso di
vendita di Opel.
    ** Morgan Stanley ha incrementato il target price di APPLE
         a 154 da 150 dollari, confermando il rating overweight.
    
                
      
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon le parole "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below