14 febbraio 2017 / 08:34 / 7 mesi fa

Credit Suisse, perdita netta trim4 a 2,44 mld, tagli per 5.500 posti in 2017

ZURIGO, 14 febbraio (Reuters) - Credit Suisse ha chiuso il quarto trimestre con una perdita netta di 2,44 miliardi di franchi per gli oneri legati all‘accordo che ha chiuso il contenzioso negli Stati Uniti e ha detto che farà tagli per 5.500 posti di lavoro nel 2017.

Un sondaggio Reuters con 7 analisti stimava una perdita netta di 2,013 miliardi di franchi.

Nel 2015 la perdita è stata di 2,94 miliardi.

La banca ha comunque proposto un dividendo di 70 cent in linea con le attese del mercato.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below