29 novembre 2016 / 14:47 / tra 10 mesi

Falck Renew vede netto triplicato con piano a 2021, dividendo 2016 a 4,9 euro

MILANO, 29 novembre (Reuters) - Falck Renewables vede nel 2021 un utile netto triplicato a circa 45 milioni di euro e una crescita media annua dell‘ebitda dell‘11% a 201 milioni (132 milioni nel 2017).

Sono questi i principali dati numerici del piano industriale 2017-2021 approvato oggi dal Cda che prevede, inoltre, una crescita annua del dividendo per azione dell‘8,5% a 6,3 euro nel 2020, dice una nota.

Per il 2016 la società si attende che l‘utile netto sia impattato negativamente da costi e accantonamenti una tantum relativi a un contenzioso con l‘Agenzia delle Entrate. Prima di queste voci l‘utile netto è stimato in 13 milioni.

Il dividendo 2016, tuttavia, sarà di 4,9 cent per azione e non sarà impattato da costi e accantonamenti.

Il piano prevede investimenti cumulati per 702 milioni con l‘obiettivo di una capacità installata di oltre 1.300 megawatt entro il 2021.

L‘indebitamento finanziario netto passerà dai 618 milioni attesi a fine 2016 ai 626 milioni del 2017 e a circa 941 milioni di fine 2021. In rapporto all‘ebitda resterà costantemente sotto 5.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below