11 novembre 2016 / 18:22 / tra 10 mesi

Credem, utile netto 9 mesi scende a 103 mln, Cet1 Ratio a 13,51%

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Credem ha registrato nei primi nove mesi dell‘anno un utile netto in calo del 31,4% a 103 milioni di euro.

Una nota precisa che il dato dei nove mesi 2015 comprendeva un‘importante componente non ricorrente positiva derivante dal riposizionamento del portafoglio ‘titoli governativi’ di proprietà.

Il Cet1 ratio a fine settembre si attesta al 13,51%, 6,51 punti percentuali oltre il requisito Srep del 7% assegnato a dicembre 2015 da Banca d‘Italia.

Gli accantonamenti per rischi ed oneri ammontano a 7,4 milioni di euro (17,5 milioni di euro a fine settembre 2015). Le rettifiche nette di valore su crediti sono in riduzione rispetto allo stesso periodo del 2015 e si attestano a 47,2 milioni di euro, -42,6% rispetto a 82,3 milioni di euro a fine settembre 2015.

Per il resto dell‘esercizio “l‘attuale contesto induce a prevedere un andamento lineare delle componenti stabili dei ricavi di natura finanziaria e commissionale”, aggiunge la nota, sottolineando che “l‘incidenza del rischio creditizio potrà assumere livelli meno contenuti, ancorché nell‘ambito di quanto fissato nella pianificazione aziendale”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below