10 novembre 2016 / 17:37 / tra 10 mesi

Falck Renew, in 9 mesi risultati in calo, conferma guidance Ebitda 2016

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Falck Renewables ha chiuso i primi nove mesi dell‘anno con ricavi, margini e risultato prima delle imposte in calo, ma conferma la previsione sull‘Ebitda 2016.

I ricavi, si legge in un comunicato della società attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili, sono scesi a 179,9 milioni da 199,8 milioni di un anno prima.

L‘Ebitda si è attestato a 95,9 milioni (110 milioni nei primi nove mesi del 2015).

Il risultato prima delle imposte è calato a 17 milioni da 18,7 milioni di un anno prima.

L‘indebitamento finanziario netto, escludendo il fair value dei derivati, al 30 settembre scorso era pari a 519,1 milioni, in miglioramento rispetto ai 566,6 milioni a fine 2015.

Falck Renew sottolinea i rischi derivanti dalla Brexit, dato che il gruppo è presente in Gran Bretagna con dieci impianti.

Il gruppo, infine, dice di vedere alcuni segnali di crescita dei prezzi rispetto a quelli dei primi nove mesi dell‘anno. E conferma la guidance sull‘Ebitda 2016, visto a 130 milioni (con un margine di tolleranza compreso fra -3% e +2%).

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below