8 novembre 2016 / 17:57 / un anno fa

Prysmian, indebitamento 2016 visto attorno a 650 mln - Cfo

MILANO, 8 novembre (Reuters) - Prysmian dovrebbe chiudere l‘anno con un indebitamento netto attorno a 650 milioni di euro.

E’ quanto ha detto il direttore finanziario del produttore di cavi, Pier Francesco Facchini.

Rispondendo alla domanda di un‘analista, il Cfo ha detto “650 milioni è una previsione corretta”.

Considerato che Prysmian prevede di chiudere l‘anno con un Ebitda adjusted attorno ai 700 milioni (“Quanto sopra 700 milioni è difficile dirlo”, ha spiegato l‘AD Valerio Battista), il 2016 si chiuderà con un indebitamento inferiore all‘Ebitda.

A proposito dell‘Ebitda adjusted a fine anno, Battista ha precisato che non sarà nella “parte altissima” del range indicativo a causa delle incertezze politiche che caratterizzano il trimestre in corso.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below