3 novembre 2016 / 13:02 / un anno fa

Wall Street - Stocks to watch del 3 novembre

3 novembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono da poco mossi a in lieve rialzo dopo gli ultimi ribassi,
anche se il calo di Facebook frena i guadagni e mantiene il
Nasdaq sotto pressione, in un mercato che resta in generale
cauto e cerca di tenersi lontano dagli asset rischiosi.
    L'S&P 500 ha chiuso ieri in ribasso per la settima seduta
consecutiva, la più lunga scia negativa degli ultimi cinque
anni, dopo che la Fed ha segnalato che potrebbe alzare i tassi a
dicembre, mentre l'incertezza sulle imminenti elezioni
presidenziali continua ad appesantire l'outlook di mercato.
    Su quest'ultimo fronte, mentre alcuni sondaggi martedì
indicavano Donald Trump in ripresa, una media dei sondaggi
elaborato dal sito RealClearPolitics ha mostrato che Hillary
Clinton continua a mantenere un leggero vantaggio. Il sondaggio
quotidiano Reuters/Ipsos pubblicato nella serata di ieri mostra 
Clinton avanti di 6 punti percentuali. Altri sondaggi diffusi
oggi la danno in vantaggio del 2-3%.
    Intanto sul fronte macro, i dati sulle richieste settimanali
dei sussidi di disoccupazione, in crescita oltre le attese,
limano i già lievi guadagni dei futures sugli indici di borsa.
    Alle 13,50 italiane, il futures e-minis sullo S&P 500 
sale dello 0,16%, quello sul Dow Jones dello 0,17%,
mentre il derivato sul Nasdaq è piatto.
   Il mercato obbligazionario è poco mosso: il benchmark
decennale cede 5/32, con rendimento 1,8168%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** FACEBOOK perde quasi il 5% nel premarket dopo che
il social network più importante del mondo ha segnalato ieri di
attendersi un rallentamento della crescita dei ricavi nel
trimestre in corso, un allarme che ha messo in secondo piano i
pur ottimi risultati del trimestre, che ha visto un utile ben
sopra le stima degli analisti.
    ** FITBIT, produttore di dispositivi indossabili
'fitness tracker', precipita del 30% negli scambi di preapertura
 dopo avere previsto vendite per l'ultimo trimestre, quello
dello shopping natalizio, sotto le stime degli analisti. Sempre
in termini di fatturato la società ha inoltre annunciato per il
terzo trimestre risultati sotto le attese.
    ** WHOLE FOODS MARKET sale nel premarket dopo avere
detto che il calo delle vendite si sta stabilizzando.
    ** FIRST SOLAR in discesa nel preborsa dopo avere
annunciato che il calo dei prezzi dei panelli solari sta
costringendo la società a recedere da alcuni contratti di
fornitura.
    
    .
    
    Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o
"Panorama Italia".
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below