31 ottobre 2016 / 11:57 / un anno fa

Wall Street - Stocks to watch del 31 ottobre

31 ottobre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono tra poco mossi e in frazionale rialzo preannunciando una
partenza poco mossa sul mercato americano. L'azionario è
sostenuto dalla vivace attività di fusioni e acquisizioni che
contribuisce a mettere in secondo piano i timori suscitati
dall'indagine Fbi sull'uso personale dell'email del candidato
democratico alla presidenza Usa, Hillary Clinton.
    L'odierna agenda macroeconomica statunitense vede, alle
13,30 ora italiana, i dati dei consumi reali, redditi personali
e Core Pce di settembre e, alle 14,45, il Pmi Chicago per
ottobre. 
    Attorno alle 12,45 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 guadagna lo 0,12%, il contratto di riferimento sul
Nasdaq sale dello 0,28% e il derivato sul Dow Jones
 segna +0,06%.    
    Il mercato obbligazionario è poco variato: il benchmark
decennale rende l'1,8451% e quello trentennale
 sale di 3/32 con un tasso del 2,6123%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    GENERAL ELECTRIC, BAKER HUGHES - General
Electric ha annunciato oggi l'intenzione di fondere le proprie
attività nel petrolio e gas con il numero tre mondiale dei
servizi del settore energetico, scommettendo su una ripresa dei
corsi del petrolio. Baker Hughes balza dell'8,7% a 64,25 dollari
nelle transazioni del preborsa e General Electric sale dello
0,6% 29,40 dollari.
    * CENTURYLINK, LEVEL 3 COMMUNICATIONS -
L'operatore tlc ha annunciato l'acquisto di Level 3
Communications nell'ambito di un'operazione in contanti e azioni
di controvalore complessivo di circa 34 miliardi di dollari,
incluso il debito. Level 3 sale del 9,6% a 59,25 dollari nel
preborsa. Centurylink perde il 7,9%.
    * MGM RESORTS INTERNATIONAL ha annunciato che
potrebbe investire fino a 10 miliardi di dollari in Giappone.
    * MONSTER WORLDWIDE - Il gruppo olandese Randstad
 ha reso noto oggi che la propria offerta di acquisto
per lo specialista americano delle offerte di lavoro online si è
conclusa con successo con l'adesione del 51,5% delle azioni.
    * DOMINION MIDSTREAM PARTNERS ha annunciato oggi
l'acquisto di Questar Pipeline per circa 1,73 miliardi di
dollari incluso il debito. Il titolo perde il 3,8% prima
dell'avvio ufficiale delle contrattazioni a 23 dollari.
    * TESLA MOTORS - Il direttore generale del
costruttore di auto elettriche, Elon Musk, ha alzato il velo
venerdì sulla nuova gamma di prodotti energetici destinati ad
illustrare le sinergie che deriveranno dalla sua combinazione
con lo specialista di pannelli solari fotovoltaici SOLARCITY
.
    
    
Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below