April 20, 2020 / 3:25 PM / a month ago

Sogefi, in trim1 ricavi in calo 8,8% dopo -30% marzo per coronavirus, rosso 5,6 mln

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Sogefi ha registrato una flessione dei ricavi nel primo trimestre dell’8,8% a 350,2 milioni e allo stato qualsiasi previsione sull’evoluzione della gestione è altamente incerta a causa dell’emergenza coronavirus.

Nonostante la società sia focalizzata sulla gestione della crisi, il periodo di chiusura e i primi mesi della ripresa determineranno perdite economiche che si rifletteranno anche su un incremento dell’indebitamento netto, dice una nota.

Nei primi due mesi del 2020 i ricavi a cambi costanti sono cresciuti dell’1%, mentre nel mese di marzo sono calati del 30% a causa delle circostanze eccezionali determinate dal coronavirus.

La flessione trimestrale è più contenuta di quella del mercato, pari al 24,4%.

Il risultato netto del trimestre è negativo per 5,6 milioni, contro l’utile di 1,6 di un anno prima, mentre l’ebitda è ammontato a 34,9 milioni, in calo dai 41,3 milioni del primo trimestre 2019.

L’indebitamento finanziario netto a fine marzo è di 313,4 milioni, in miglioramento dai 318,9 milioni di fine 2019 e al 31 marzo la società ha linee di credito committed in eccesso per 298 milioni.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below