2 marzo 2017 / 13:04 / tra 9 mesi

D'Amico, netto 2016 risente di svalutazioni, ricavi in calo a 261,4 mln dlr

MILANO, 2 marzo (Reuters) - D‘Amico International Shipping ha chiuso il 2016 con un utile netto ‘aggiustato’ di 6,2 milioni di dollari dopo svalutazioni su attività disponibili per la vendita per 6,6 milioni.

Il dato si confronta con un utile netto 2015 di 54,5 milioni che era stato il miglior risultato per la società dal 2008, dice una nota.

L‘ebit è positivo per 10,1 milioni contro i 63,8 milioni del 2015, l‘ebitda si è attestato a 55 milioni (da 97,1 milioni) con una marginalità del 21% (dal 31,3%).

I ricavi su base charter sono scesi a 261,4 milioni contro i 310,7 milioni del 2015: il calo è dovuto all‘indebolimento del mercato delle navi cisterna nel 2016.

A fine 2016 il net asset value della società era di 222 milioni di dollari, vale a dire 0,49 euro per azione, il doppio del valore attuale del titolo in borsa che si aggira intorno a 0,24.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below