23 aprile 2013 / 08:28 / tra 4 anni

PUNTO 2-STMicro vede vendite sem2 in crescita, titolo corre

(Aggiunge commenti trader, aggiorna quotazione titolo)

MILANO, 23 aprile (Reuters) - Previsioni di vendite in significativa crescita nella seconda metà dell‘anno compensano la delusione sulle perdite trimestrali di STMicroelectronics , ancora penalizzata dai costi legati alla chiusura della joint venture ST-Ericsson e dalla debole domanda di semiconduttori in Europa, e spingono al rialzo il titolo a Piazza Affari.

Attorno alle 12, Stm balza del 6,15% a 5,955 euro, recuperando le recenti perdite e testando la media mobile a 20 giorni, un importante livello di resistenza. I volumi sono pari a una volta e mezzo la media di un‘intera seduta.

Nella conference call sui conti del primo trimestre l‘AD Carlo Bozotti ha riferito che le vendite del gruppo vedranno una decisa ripresa nel secondo semestre in scia all‘introduzione sul mercato di nuovi prodotti.

“L‘andamento degli ordinativi è stato finora soddisfacente quest‘anno. Il trend positivo è diffuso in tutti i mercati, incluso quello europeo, e per tutti i settori industriali” ha detto Bozotti.

“La sfida sarà proprio la sostenibilità del trend, ma ci attendiamo di vedere vendite forti nella seconda parte dell‘anno grazie al lancio di nuovi prodotti” ha sottolineato l‘AD.

Come conseguenza di ciò, per il secondo trimestre Stm prevede un aumento del fatturato del 3% su trimestre, con un margine di variazione più o meno di 3,5 punti percentuali.

“L‘outlook è piuttosto rialzista, soprattutto considerando l‘attuale contesto economico globale, e ciò spiega il rimbalzo odierno” commenta un trader.

Nel primo trimestre, invece, Stm ha registrato una perdita netta di 171 milioni di dollari (circa 131 milioni di euro), di poco inferiore ai 176 milioni di rosso realizzati nello stesso trimestre dell‘anno precedente. Il margine lordo è salito al 31,3% rispetto al 29,6% di un anno prima.

“Il margine lordo è risultato nettamente al di sopra delle attese e il gruppo ha presentato delle prospettive incoraggianti sebbene al momento la visibilità non sia buona” commenta un altro trader.

L‘azienda ha annunciato che passerà alla distribuzione di dividendi trimestrali ogni sei mesi, rispetto alla precedente politica di una singola cedola annuale. Prevede di pagare 10 centesimi di dollaro ad azione nel secondo e nel terzo trimestre di quest‘anno.

Stm ha, inoltre, pubblicato i dati di fatturato del primo trimestre di quest‘anno, in lieve calo a 2,01 miliardi di dollari dai 2,02 di un anno fa, in linea con le attese.

StMicro e Ericsson hanno annunciato in marzo la chiusura della loro joint venture ST-Ericsson dopo aver constatato la mancanza di un compratore. Alcune attività verranno spartite tra i due gruppi, quelle restanti verranno chiuse.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below