26 luglio 2012 / 13:08 / 5 anni fa

PUNTO 1-Mondadori,utile semestre crolla del 67%, spinge su taglio costi

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 26 luglio (Reuters) - Mondadori chiude il semestre con un utile netto in calo del 67% a 7,5 milioni dopo ricavi in flessione dell‘8,5% a 676,2 milioni e preannuncia un ancor più consistente impegno a tagliare i costi per far fronte alla crisi in corso.

A perimetro omogeneo i ricavi farebbero registrare una flessione dell‘11,1%. Il margine operativo lordo è sceso del 39% a 36 milioni, il risultato operativo del 50,3% a 23,8 milioni.

La posizione finanziaria netta è passata a -370 milioni da -335,4 milioni di fine 2011.

Intorno alle 15 il titolo sale dell‘1,2% in un mercato reso euforico (+4% il FTSEMib ) dalle parole a sostegno dell‘euro pronunciate a fine mattina dal presidente della Bce Mario Draghi.

SOFFRE SETTORE LIBRI E PUBBLICITA’, TIENE LA FRANCIA

I ricavi dell‘area libri sono scesi del 13,4% a 144,6 milioni. I dati Nielsen sull‘intero settore parlano di un primo semestre debole sia per copie vendute (-7,6%) che per valore (-9,1%).

L‘area periodici ha registrato in Italia ricavi in calo del 15,3% a 209,9 milioni, con un -9,9% di quelli diffusionali, un -23,6% delle vendite di collaterali e un -17,6% di ricavi pubblicitari. Mondadori Pubblicità ha chiuso il semestre con una raccolta complessiva in calo del 18,3% a 96 milioni di euro.

Mondadori France ha invece visto un incremento del fatturato semestrale del 12,3% a 193,6 milioni. A perimetro omogeneo, escludendo cioè gli effetti del cambiamento del metodo di consolidamento della joint-venture Editions Mondadori Axel Springer, i ricavi sarebbero in linea con l‘esercizio precedente. Anche la pubblicità in Francia è cresciuta (+2,9%).

CRISI DURERA’:OCCHI SU COSTI, RAZIONALIZZAZIONE SOCIETARIA

“Nella seconda metà dell‘esercizio proseguiranno le azioni di contenimento dei costi strutturali secondo nuove, ulteriori guideline individuate in questi mesi per innalzare gli obiettivi precedentemente indicati, al fine di affrontare la difficile realtà di mercato, destinata a protrarsi oltre le aspettative”, dice la nota sui conti.

In questo ambito il Cda di oggi ha approvato un piano di razionalizzazione societaria finalizzato alla fusione di Mondadori International nella capogruppo.

Mondadori si aspetta comunque che anche nei prossimi mesi la redditività operativa sarà inferiore a quella dello scorso anno. Intanto, taglio costi a parte, punta al consolidamento delle attività internazionali “anche attraverso partnership” e allo sviluppo delle attività digitali.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below