25 luglio 2012 / 15:04 / 5 anni fa

PUNTO 1-Banca Generali, margine interesse spinge utile trim2 +62%

* Margine di interesse +170% in trim2

* Paolo Vagnone cooptato in cda al posto di Perissinotto

* Rivisto al rialzo target reclutamenti (Aggiunge dettagli da conferenza stampa)

MILANO, 25 luglio (Reuters) - Banca Generali archivia il secondo trimestre del 2012 con un utile netto pari a circa 28 milioni, un‘accelerazione di poco più del 60% che beneficia dell‘impennata del 170% del margine di interesse.

Lo annuncia in una nota la controllata di Generali che, a pochi giorni dall‘insediamento di Mario Greco alla guida del Leone, ha cooptato nel cda come consigliere non esecutivo Paolo Vagnone, direttore generale e country manager per l‘Italia di Generali. Vagnone, che era in Ras (oggi Allianz) quando Greco era alla guida, sostituisce nel cda di Banca Generali Giovanni Perissinotto, ex AD del Leone.

L‘arrivo di Greco non desta preoccupazione in Banca Generali.

“Siamo sereni perchè la banca va discretamente, con un business molto solido”, ha detto, nel corso di una conference call, l‘AD Piermario Motta. “Penso che avremo solo ulteriore attenzione come abbiamo già avuto da Perissinotto, continueremo ad avere tutta l‘attenzione e il supporto della capogruppo”.

Banca Generali guarda infatti con fiducia ai prossimi mesi, aspettandosi un consolidamento delle dinamiche positive di raccolta netta (oltre il miliardo a fine giugno), crescita degli utili e solidità patrimoniale della banca (Tier 1 Capital ratio al 12,5% da 11% di fine 2011).

MARGINE DI INTERESSE SCENDERA’ IN TRIM4

Sul margine di interesse dei primi sei mesi, pari a 51,3 milioni, l‘effetto degli LTRO della Banca centrale europea è stato di circa 19 milioni. Nel quarto trimestre, con i titoli per 300 milioni di euro consegnati in Bce a un anno che arrivano a scadenza a ottobre e 200 milioni a 36 mesi a dicembre, il margine di interesse dovrebbe ridimensionarsi; ma il management non ha escluso di tornare a partecipare ad aste dell‘Eurotower se le condizioni saranno interessanti.

“Se sulle scadenze si riproponesse la possibilità di ripetere operazioni di questo genere verrà analizzato ma dire adesso che lo faremo sicuramente è prematuro”, ha detto Motta.

Nel primo semestre il book della banca ha un profilo difensivo con una duration corta (1,5 anni) e scadenze brevi (2,5 anni).

Le commissioni attive del secondo trimestre, pari a 83,5 milioni vedono le seguenti componenti: entry fee a 6,5 milioni (+9% sul primo trimestre), commissioni di gestione pressochè stabili e trading fee in discesa del 18% per effetto di mercati finanziari avversi.

RACCOLTA VISTA IN CRESCITA A RITMO DI 100 MLN AL MESE

Il ritmo di crescita mensile della raccolta, che a fine giugno si è portata complessivamente non lontano dai livelli registrati in tutto il 2011, è stato molto sostenuto, non scendendo mai sotto i 140 milioni circa. Per il resto del 2012 “siamo fiduciosi di poter crescere al nostro passo abituale che è di circa di 100 milioni di euro il mese”, ha detto Motta, precisando che da questa previsione va escluso il mese di agosto.

Per fine anno, infine, è stato rivisto al rialzo l‘obiettivo di nuovi reclutamenti che dovrebbero raggiungere le 60 unità grazie a “condizioni di reclutamento eccezionalmente favorevoli”.

I reclutamenti dovrebbero continuare a provenire, come negli ultimi trimestri, dal canale bancario.

Il titolo, che da inizio anno ha guadagnato il 16,5% in borsa, oggi ha registrato un andamento altalenante, oscillando fra un calo di oltre un punto percentuale ad un rialzo del 2%. A circa un‘ora dalla chiusura ha azzerato il progresso mantenuto anche dopo la pubblicazione dei risultati e scambia in calo dello 0,25% a 8,39 euro con volumi già pari a quanto viene trattato in un‘intera seduta. L‘indice milanese avanza dello 0,6%.

(Maria Pia Quaglia)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below