May 9, 2019 / 11:06 AM / 5 months ago

Mediobanca, utile netto 9 mesi in calo 8,2%, si rafforza CET1

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Mediobanca chiude i primi nove mesi con ricavi e risultato operativo in crescita e con l’indice patrimoniale CET1 al 31 marzo al 14,3%, in crescita di circa 40 punti base da dicembre e sopra la soglia SREP che è stata confermata all’8,25% per il 2019.

Nei nove mesi i ricavi salgono del 5% a 1,884 miliardi anche se l’ultimo trimestre ha visto un calo dei ricavi del 5% rispetto al trimestre precedente “a seguito di uno scenario contrastato” con una ripresa dei mercati ma prudenza delle banche centrali, livelli contenuti di attività corporate e persistente avversione al rischio delle famiglie, dice una nota.

Il risultato operativo è cresciuto nei nove mesi a 870 milioni (+7% su anno), mentre l’utile netto si attesta a 626 milioni, in calo dell’8,2% su anno. Il ROTE è pari al 10%.

Il rafforzamento del CET1 è dovuto anche ai benefici derivanti dalla validazione dei modelli AIRB sul portafoglio mutui di CheBanca!, confermando l’applicazione del Danish compromise.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below