March 8, 2019 / 8:23 AM / 7 months ago

PUNTO 2-EssilorLuxottica soffre dopo conti, poca visibilità su strategia e governance

(Riscrive con dettagli da call, commenti analisti)

MILANO, 8 marzo (Reuters) - EssilorLuxottica è in forte calo alla borsa di Parigi dopo conti e stime sotto le attese; pesa soprattutto la scarsa visibilità sulle strategie post-integrazione, con l’atteso investor day emblematicamente rinviato a settembre.

Il gigante da 48 miliardi di capitalizzazione nato dalla fusione tra la francese Essilor, numero uno al mondo delle lenti, e l’italiana Luxottica, primo produttore di montature, è stato annunciato due anni fa ed è efficace dallo scorso primo ottobre.

Oggi ha diffuso i primi risultati integrati pro-forma: ricavi in crescita del 3,2% a cambi costanti a 16,16 miliardi (-1,2% a cambi correnti). Ha confermato le sinergie attese e promesso ricavi e utili in crescita per il 2019 più che nel 2018.

Il titolo però perde circa il 5%.

Morgan Stanley (“equal weight”) si aspettava un miglioramento delle sinergie e sottolinea che i margini delle due società sono stati nel 2018 inferiori alle attese, così come le guidance per il 2019.

Citi (“sell”) parla di risultati senza eventi di rilievo e mette in luce il tema governance: “Vediamo rischi di delusione nell’anno perché l’integrazione delle due società potrebbe essere più complicata di quanto non appaia sulla carta”.

Ed è in effetti sulla governance oltre che sui target di medio termine che si sono concentrate le domande nel corso della conference call; non sono però arrivate le risposte.

In particolare il Ceo di Essilor International Laurent Vacherot ha chiesto tempo “per fare bene” a un mercato che un analista ha definito “impaziente”. Il manager non ha detto se per il Market Capital Day del 18 settembre (inizialmente atteso in primavera) il gruppo sarà già arrivato a eliminare l’attuale duplicazione dei principali ruoli chiave.

Vacherot ha confermato che è stato avviato il processo di ricerca del nuovo Ceo, che sarà trovato fuori o all’interno del gruppo. Non ha partecipato alla call il Ceo di Luxottica Francesco Milleri, candidato al ruolo di Ceo dell’intero gruppo da Leonardo Del Vecchio, presidente e primo azionista di EssilorLuxottica.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below