February 7, 2019 / 8:54 AM / 3 months ago

SocGen taglia target dopo trimestre difficile, titolo piatto

PARIGI, 7 febbraio (Reuters) - Societe Generale ha tagliato i suoi target di redditività dopo un quarto trimestre condizionato dalla debolezza del mercato soprattutto per le attività di investment e corporate banking.

La terza banca francese prevede ora un Rote tra il 9 e il 10% nel 2020 rispetto all’obiettivo precedente di 11,5%. Ha anche detto che non rispetterà il target di crescita dei ricavi del 3%.

Nel quarto trimestre i ricavi sono scesi del 6,3% a 5,93 miliardi, in linea con le stime degli analisti raccolte da Infront. Tre settimane fa aveva lanciato un profit warning.

La divisione corporate e investment banking ha visto gli utili più che dimezzati nel trimestre.

Per proteggere la sua redditività, SocGen intensificherà i suoi piani di dismissioni: punta ora a vendere asset per il 6-7% del totale dal 5% precedente.

Negli ultimi mesi SocGen ha venduto banche in Belgio, Bulgaria, Serbia, Moldavia e Sud Africa e intende cedere altre controllate nei mercati in cui non ha una dimensione critica sufficiente e dove non può ottenere sinergie con il resto del gruppo.

Il titolo è poco mosso a Parigi dopo un forte rialzo iniziale legato all’affievolirsi dei timori di un aumento di capitale.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below