July 26, 2018 / 2:59 PM / 3 months ago

PUNTO 1-Amplifon, in sem1 salgono ricavi, margini e utile, titolo sale

(Aggiunge dettagli, dichiarazioni da conference call, aggiorna andamento titolo)

MILANO, 26 luglio (Reuters) - Amplifon ha archiviato il primo semestre con ricavi, margini e utile in crescita.

I ricavi consolidati, si legge in un comunicato della società attiva nelle soluzioni e nei servizi per l’udito, si sono attestati a 662,8 milioni di euro (+10,2% a cambi costanti e +6,2% a cambi costanti).

Scomponendo i ricavi per aree geografiche, spicca la performance dell’Emea (+12,1%), con l’Italia a trainare. Nel corso della conference call di presentazione dei risultati, l’AD Enrico Vita ha spiegato la performance italiana soprattutto con il lancio della linea di prodotti a marchio Amplifon, che rappresenta, dopo circa tre settimane dal varo, oltre il 70% delle vendite: “Un successo straordinario”. Vita si è detto fiducioso di raggiungere l’obiettivo di una quota del 90% circa entro fine anno.

L’AD ha preannunciato che gli investimenti pubblicitari nelll’area Emea, balzati nel primo semestre per effetto del lancio dei prodotti a marchio in Italia, “torneranno allo standard nella seconda metà dell’anno, con un tasso di crescita del 15-20%”.

Il direttore finanziario, Gabriele Galli, ha spiegato la strategia di rebranding della controllata australiana National Hearing Care (Nhc), per la quale vengono investiti circa 1,5 milioni di dollari australiani.

L’ebitda è salito dell’8,5%, a 112,2 milioni, con una marginalità sui ricavi arrivata al 16,9%, in crescita di 35 punti base “nonostante l’avverso effetto traslativo dei tassi di cambio”.

L’utile netto su base ricorrente è stato pari a 49,1 milioni (+23,5%).

A fine giugno l’indebitamento finanziario netto era pari a 319,6 milioni, in peggioramento rispetto ai 296,3 milioni a fine 2017.

Il free cash flow è stato positivo per 44,5 milioni, in aumento rispetto ai 32,5 milioni di un anno prima.

Nel periodo Amplifon ha aumentato il network di punti vendita di 96 negozi e 53 shops-in-shops, di cui 79 acquisiti per una spesa complessiva di 37,6 milioni.

Per la seconda metà dell’esercizio Amplifon prevede “di continuare a registrare il favorevole trend di crescita, riportando un’evoluzione dei ricavi superiore al mercato, trainata da una solida crescita organica e dal contributo delle acquisizioni, con l’apporto di tutte le aree geografiche. L’incremento della profittabilità più che compenserà il programma di investimenti in marketing e comunicazione, nell’espansione del network e nelle persone, favorendo una crescita sostenibile di lungo periodo”.

Due giorni fa il gruppo ha annunciato l’acquisizione del gruppo catalano Gaes, ovviamente non ancora consolidato.

Reazione positiva del titolo: attorno alle 16,10, infatti, Amplifon guadagna il 2,11%, a 18,89 euro, dopo aver oscillato tra 18,38 e 18,9 euro. Il titolo resta vicino ai massimi storici, toccati in corrispondenza dell’acquisizione di Gaes (19,24 euro).

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below