May 17, 2018 / 12:52 PM / 3 months ago

Parmalat, fatturato omogeneo trim1 senza Venezuela stabile, conferma guidance

MILANO, 17 maggio (Reuters) - Parmalat chiude il primo trimestre con un fatturato in calo del 7,6%, escluso l’effetto dell’iperinflazione del Venezuela, a 1,44 miliardi.

Il fatturato netto a tassi di cambio e perimetro costanti, senza il Venezuela, è in linea con il 2017 “con una variazione negativa dell’area America Latina, specialmente in Brasile, per la flessione dei volumi”, dice una nota.

I volumi di vendita a perimetro costante ed escluso il Venezuela sono cresciuti dell’1,3%.

La prima parte del 2018, prosegue Parmalat, è stata caratterizzata da un calo del costo della materia prima latte. Ciò ha comportato, da un lato, l’adeguamento della valorizzazione dei magazzini e, dall’altro, la revisione dei prezzi di vendita con conseguenti pressioni sui margini al fine di assicurare i volumi di vendita. “Pur in tale contesto, il gruppo conferma la guidance già comunicata in sede di approvazione della relazione di bilancio al 31 dicembre 2017”.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below