March 9, 2018 / 3:13 PM / 7 months ago

PUNTO 1-Openjobmetis, in 2017 salgono ricavi, margini e utile, titolo debole

(Aggiunge dichiarazione AD, aggiorna andamento titolo)

MILANO, 9 marzo (Reuters) - Openjobmetis ha chiuso il 2017 con ricavi, margini e utile in crescita.

I ricavi, si legge in un comunicato dell’agenzia per il lavoro, sono cresciuti del 26,7%, a 583,9 milioni.

L’ebitda rettificato delle componenti non ricorrenti, connesse ad attività di due diligence effettuate nel corso dell’anno, si è attestato a 22,2 milioni (+29,1%) e l’ebit rettificato di costi non ricorrenti e dell’ammortamento delle relazioni con la clientela a 19,3 milioni (+19,7%).

L’utile rettificato di costi e oneri non ricorrenti, dell’ammortamento delle relazioni con la clientela è salito del 24,4%, a 12,8 milioni.

Il cda ha deciso di non proporre la distribuzione di un dividendo e di destinare l’utile alla crescita.

A fine dicembre il gruppo di Gallarate aveva un indebitamento finanziario netto di 35 milioni, in miglioramento rispetto ai 40,8 milioni di un anno prima.

AD: “SEMPRE ALLA RICERCA DI TARGET M&A”

Per il 2018 Openjobmetis prevede una crescita delle vendite e un aumento della redditività, “grazie anche al positivo outlook sull’economia italiana”.

In una dichiarazione inviata via email a Reuters, l’amministratore delegato, Rosario Rasizza, commenta: “Spinti dai risultati più che positivi ottenuti nell’esercizio 2017, stiamo lavorando per porre le basi future di Openjobmetis. In linea con l’evoluzione tecnologica e digitale in atto”, aggiunge Rasizza, “e con i cambiamenti della società, stiamo lavorando alla costituzione di una struttura interna dedicata a seguire, con maggiore focus, le attività di consulenza sui settori dove siamo già presenti, su tutti quello del family care, ma non solo. L’obiettivo è di organizzare la proposta, attraverso strutture ad hoc, con personale e filiali dedicate. Parallelamente”, conclude l’AD, “rimane invariata la nostra volontà di cercare sul mercato realtà che possano integrare e ampliare i servizi offerti”.

Reazione decisamente negativa del mercato che, presumibilmente, si aspettava la distribuzione di un dividendo: attorno alle 16,05, infatti, il titolo perde il 3,89%, a 12,34 euro, dopo aver toccato un minimo di 12,24 euro.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below