March 8, 2018 / 1:56 PM / 7 months ago

ePrice, peggiora rosso 2017, aggiorna target al 2023, Jovane lascia

MILANO, 8 marzo (Reuters) - ePrice ha chiuso il 2017 con una perdita più che raddoppiata a 24,8 milioni di euro (da 10,1 milioni del 2016). Affronterà il 2018, anno in cui prevede un Gross Merchandise Volume (Gmv) in crescita “mid-single digit” e un “significativo miglioramento dell’Ebitda” (da -15,3 milioni del 2017), senza l’AD Pietro Scott Jovane che ha rassegnato le dimissioni dal prossimo 15 aprile per intraprendere una nuova sfida professionale.

Tutte le deleghe operative sono state assunte dal fondatore Paolo Ainio che il cda ha nominato AD contestualmente ad un aggiornamento delle linee guida del piano al 2023, che adesso prevede il raddoppio di Gmv e ricavi, Ebitda margin al 5-6% e generazione di cassa positiva a partire da 2019, inclusi gli earn-out.

In una nota il gruppo precisa che l’ultima riga di bilancio, fra l’altro, include il contributo positivo della quota di earn-out maturata dalla cessione di Vertical Content, mentre il risultato 2016 beneficiava per 24,8 milioni di euro del risultato delle attività dismesse.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below