1 agosto 2017 / 12:14 / 2 mesi fa

Pfizer, ricavi trim2 sotto attese, sale utile

1 agosto (Reuters) - Pfizer ha registrato utili in crescita, ma ricavi trimestrali inferiori alle attese di Wall Street, a causa di una richiesta inferiore del farmaco per la cura dell‘artrite reumatoide Enbrel e del vaccino per la polmonite Prevnar.

L‘utile netto attribuibile alla più grande casa farmaceutica Usa è salito a 3,07 miliardi, o 51 cent per azioni, da 2,05 miliardi, o 33 cent per azione, di un anno fa.

Escludendo voci straordinarie, l‘eps è pari a 67 cent, battendo le stime degli analisti di un centesimo.

Le vendite di Enbrel, che Pfizer effettua fuori da Usa e Canada, sono scese di circa il 19,5% a 617 milioni di dollari.

Le vendite di Prevnar sono calate dell‘8,2% a 1,15 miliardi di dollari, mentre le vendite della cura contro il tumore al seno, Ibrance, ha incassato 853 milioni dai 514 milioni di un anno fa.

Le vendite di generici e biosimilari sono scese del 13,5% nel trimestre a 5,23 miliardi, mentre i ricavi dei suoi farmaci protetti da brevetto sono saliti dell‘8% a 7,67 miliardi.

Nel complesso, i ricavi sono scesi a 12,9 miliardi nel secondo trimestre da 13,15 miliardi, sotto le stime degli analisti di 13,08 miliardi, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below