9 marzo 2017 / 11:42 / 7 mesi fa

Aeffe, utile 2016 più che raddoppiato, sale margine aiutato da prêt-à-porter

MILANO, 9 marzo (Reuters) - Aeffe archivia il 2016 con un utile netto di 3,6 milioni di euro, in crescita del 139% rispetto a 1,5 milioni dell‘anno prima.

L‘Ebitda, si legge in una nota, aumenta del 30% a 25,2 milioni su ricavi, già preannunciati il mese scorso , pari a 280,7 milioni (+4,4%). Il margine sale al 9% dal 7,2% del 2015, con un incremento che interessa principalmente la divisione prêt-à-porter.

“Siamo fiduciosi sul futuro, alla luce dei trend del 2016 e dei positivi riscontri della campagna vendite Autunno/Inverno 2017-2018 in corso”, dice nella nota Massimo Ferretti, presidente esecutivo del gruppo a cui fanno capo tra gli altri i marchi Alberta Ferretti, Moschino, Pollini.

L‘indebitamento del gruppo ammonta a 59,5 milioni da 80,5 milioni di fine 2015.

Il Cda proporrà all‘assemblea di destinare a riserva l‘utile dell‘esercizio.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below