10 febbraio 2017 / 17:04 / tra 7 mesi

Carige, perdita netta 2016 a 297,3 mln dopo rettifiche crediti, Cet1 11,3%

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Banca Carige ha chiuso il 2016 con una perdita netta di pertinenza di 297,3 milioni di euro, dopo rettifiche su crediti per 467,9 milioni.

Le rettifiche sono frutto dell‘ampia verifica condotta dalla Bce nel primo semestre sulle posizioni in essere a fine 2015 e hanno determinato un significativo aumento della copertura del credito deteriorato, spiega una nota.

È stata svalutata la quota nel Fondo Atlante per 5,4 milioni di euro.

Nel dettaglio la copertura sui crediti deteriorari è del 45,4%, quella sulle sofferenze del 63%. Per inadempienze probabili e crediti scaduti le coperture sono rispettivamente al 27,5% e al 16,4%.

Il Cet1 phased-in è all‘11,3% con un leverage ratio del 7,9%. Il profilo di liquidità si mantiene ampiamente superiore al target Srep del 90% e si attesta al 124%.

Il margine di interesse è sceso del 9,5% a 299,4 milioni, mentre le commissioni nette sono calate dell‘8,6% a 241,1 milioni.

La raccolta diretta da clientela privata e imprese si è portata a 15,8 miliardi contro i 18,1 miliardi di fine 2015 con un importante deflusso nel primo trimestre.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below