9 febbraio 2017 / 10:14 / 9 mesi fa

Credem, crescita per acquisizioni non è strada obbligata - DG

MILANO, 9 febbraio (Reuters) - Credem conferma la priorità strategica di una crescita per linee interne anche se non esclude la possibilità di valutare eventuali opportunità di M&A che però non è una strada obbligata.

Lo ha detto Nazzareno Gregori, direttore generale dell‘istituto nel corso della conference call di presentazione dei risultati 2016.

La banca conferma la crescita per linee interne “ma non significa che non valuteremo possibili opportunità per i nostri azionisti”, dice Gregori.

Tuttavia, sottolinea il DG, una crescita tramite acquisizioni “per noi non era e non è una strada obbligata”.

(Andrea Mandalà)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below