2 febbraio 2017 / 07:44 / 8 mesi fa

Deutsche Bank, in trim4 perdita 1,9 mld a causa di accantonamenti per cause

FRANCOFORTE, 2 febbraio (Reuters) - Deutsche Bank ha chiuso il quarto trimestre con una perdita netta di 1,9 miliardi di euro a causa dei costi legati a cause legali su vicende passate.

Il rosso è superiore alle attese degli analisti, che si aspettavano una perdita massima di 1,16 miliardi.

La banca tedesca ha incrementato gli accantonamenti per controversie legali sul passato a 7,6 da 5,9 miliardi (+29%). Inoltre, gli accantonamenti per possibili cause future sono cresciuti del 38%, a 2,2 miliardi.

I ricavi derivanti dal trading obbligazionario sono saliti dell‘11%, mentre quelli del trading azionario sono scesi del 23%. I ricavi complessivi sono cresciuti del 7,5%, a 7,1 miliardi.

Per quanto riguarda l‘esercizio 2016 la perdita è stata di 1,4 miliardi.

Deutsche Bank, infine, segnala che il 2017 è iniziato con un‘attività forte e dice di attendersi un aumento dei ricavi nell‘anno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below