31 gennaio 2017 / 12:30 / 8 mesi fa

Wall Street - Stocks to watch del 31 gennaio

31 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono moderatamente deboli all'indomani di una seduta negativa,
in un panorama globale che vede crescere l'incertezza, alla luce
delle diffuse proteste contro le limitazioni agli ingressi negli
Stati Uniti poste in essere dal presidente Donald Trump.
    Dal punto di vista macro, il calendario odierno prevede
costo del lavoro del settore privato nel quarto trimestre,
indice CaseShiller per novembre, Pmi Chicago di gennaio e
fiducia dei consumatori relativa al mese in corso.
    Ancora ricca l'agenda delle trimestrali con alcuni nomi come
Aetna, Apple, Coach, Eli Lilly, Exxon Mobil, Harley Davidson,
Mastercard, Pfizer, Ups, Xerox.
    Ieri i principali indici della borsa Usa hanno sofferto le
peggiori perdite registrate finora nel 2017, con gli investitori
preoccupati che le mosse di Trump sull'immigrazione sottolineino
come alcune delle politiche del presidente Usa non siano affatto
market-friendly.    
    Intorno alle 13,20 italiane il futures e-minis sullo S&P 500
 cede lo 0,12%, quello sul Dow Jones lo 0,14% così
come il contratto di riferimento sul Nasdaq. 
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
 sale di 1/32 e rende il 2,479%, il trentennale
 guadagna 3/32 con un tasso del 3,073%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** PFIZER, che ha chiuso a settembre l'acquisizione
da 14 miliardi di dollari di Medivation, ha annunciato un calo
del 3% dei ricavi trimestrali a causa del dollaro forte e di un
minor numero di giorni di vendita rispetto allo stesso periodo
dell'anno prima. Il titolo prima dell'avvio ufficiale di borsa
cede l'1,3%.
    ** ELI LILLY ha invece archiviato il trimestre con
una crescita del 7,2% dei ricavi, aiutati da un incremento della
domanda per il farmaco contro il diabete Trulicity e di altri
nuovi prodotti.
    ** Sempre sul fronte delle trimestrali, la compagnia
assicurativa del settore salute AETNA, la cui operazione
da 34 miliardi di dollari su Humana è stata bloccata la
scorsa settimana, ha messo a segno un utile superiore alle
attese.
    ** Ha pubblicato i risultati anche HARLEY-DAVIDSON,
il cui titolo nel pre borsa perde l'1,9%. Il produttore di moto
ha registrato nel 2016 spedizioni inferiori alle sue stime e
prevede per l'anno in corso un andamento tra piatto e in modesto
calo.
    ** La trimestrale spinge in rialzo dell'1,9% nel pre market
COACH, che ha visto un balzo del 17,4% dell'utile grazie
alla forte domanda per le sue borse in Cina e Giappone.
    
    
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below