30 gennaio 2017 / 17:57 / tra 10 mesi

Luxottica, fatturato 2016 in lieve crescita spinto da retail

MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Luxottica chiude il 2016 con ricavi in leggera crescita, in linea con le attese degli analisti e con la parte bassa delle guidance, aiutato da una accelerazione nel quarto trimestre trainata principalmente dal settore retail.

Il fatturato reported è aumentato del 2,8% a 9,086 miliardi di euro nell‘anno (+3,9% a cambi costanti) a fronte di un consensus Thomson Reuters di 9,076 miliardi. Nel trimestre è cresciuto del 6,3% a cambi correnti e del 5,2% a cambi costanti.

Il fatturato adjusted, su cui vanno confrontate le guidance della società, mostra una crescita dello 0,8% a cambi correnti e dell‘1,9% a cambi costanti. Gli obiettivi per fine anno, rivisti al ribasso a fine luglio dopo un secondo trimestre peggiore delle attese, erano di una crescita del 2-3% a cambi costanti e un incremento dell‘utile operativo adjusted e dell‘utile netto adjusted “allineato alla crescita del fatturato”.

Riguardo al risultato netto, che sarà reso noto il primo marzo, la nota di oggi si limita a parlare di un dato in crescita rispetto al 2015, mentre per il 2017 “le prime settimane confermano le prospettive di una crescita sana e in accelerazione nel corso dell‘anno”.

VENDITE RETAIL SPINTE DA NUOVI NEGOZI, CINA DEBOLE

Le vendite del Wholesale sono scese dell‘1,8% nell‘anno (-0,4% a cambi costanti) e dello 0,1% nel quarto trimestre (-0,9% a cambi costanti), mentre il retail è cresciuto del 6% nel 2016 (+6,8% a cambi costanti) e del 10,1% nel trimestre (+8,9%) grazie in particolare all‘apertura di nuovi negozi. L‘incremento delle vendite retail omogenee (a parità di cambi e di perimetro) è infatti limitato a +0,6% nel 2016 e a +0,5% nel quarto trimestre.

Il gruppo è arrivato al 31 dicembre a una rete di quasi 8.000 negozi (7.977), di cui circa 400 negozi di Salmoiraghi & Viganò entrati nel perimetro solo a fine anno. A fine 2015 erano oltre 7.200.

L‘impatto dei nuovi negozi è evidente in Europa, con circa 100 nuove aperture (inclusi 57 negozi all‘interno di Galeries Lafayette) che hanno contribuito a una crescita complessiva del retail del 28% a cambi costanti. Nella regione il fatturato complessivo è cresciuto del 6,9% a parità di cambi (+12% nel quarto trimestre), con il wholesale a +2,8%.

In Nord America il fatturato è cresciuto dello 0,8% a cambi costanti, tra il +1,7% del retail e il -2,6% del wholesale (ma in crescita nel quarto trimestre grazie ai primi effetti positivi della politica di controllo sui prezzi).

Nell‘area Asia Pacifico il fatturato a cambi costanti è sceso dell‘1,9% appesantito dalla ristrutturazione distributiva in corso in Cina, “dove la chiusura dei rapporti con alcuni distributori ha comportato il ritiro di merce nel quarto trimestre per un valore superiore al 30% del fatturato”, sottolinea la nota che parla di un mercato in ripresa nelle prime settimane di quest‘anno.

L‘America Latina chiude l‘anno con un incremento del fatturato del 10% a cambi costanti.

Due settimane fa Luxottica ha annunciato la fusione con la francese Essilor, numero uno delle lenti oftalmiche, per dare vita a un colosso europeo leader nell‘intera filiera dell‘occhialeria che sarà quotato a Parigi e avrà Leonardo Del Vecchio come primo azionista. L‘operazione dovrebbe chiudersi nel secondo semestre di quest‘anno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below