12 dicembre 2016 / 09:10 / tra 9 mesi

PUNTO 2-UniCredit vende Pioneer per 3,5 mld, con Mustier cessioni oltre 8 mld

(Aggiunge dettagli da conferenza stampa)

di Gianluca Semeraro

MILANO, 12 dicembre (Reuters) - Il Ceo di UniCredit Jean-Pierre Mustier si presenta all‘Investor Day di domani a Londra con cessioni già annunciate per oltre 8 miliardi di euro. Un biglietto da visita di tutto rispetto che aiuterà a far digerire a mercato e soci l‘aumento di capitale ‘monstre’ che verrà annunciato con il piano di domani e che dovrebbe essere, salvo sorprese dell‘ultim‘ora, sui 13 miliardi.

In mattinata UniCredit ha annunciato un accordo vincolante con Amundi per la cessione di Pioneer Investments per un corrispettivo di 3,545 miliardi di euro, con una plusvalenza nel 2017 di 2,2 miliardi e un beneficio sul Cet1 di 78 punti base.

L‘annuncio segue di qualche giorno quello della cessione del 32,8% di Pekao alla polacca Pzu e al fondo Pfr per 2,4 miliardi (+55 punti base sul Cet1). Su Pekao c‘è stato anche un collocamento di certificati equity linked per 500 milioni che si aggiunge ai placement di quote di FinecoBank e Pekao a luglio e ottobre e alla cessione delle attività di elaborazione dei pagamenti con carte Ubis ad agosto.

L‘accordo con Amundi prevede, inoltre, che UniCredit riceva da Pioneer prima del closing, atteso entro la prima metà del 2017, un dividendo straordinario di 315 milioni, dice una nota. Non sono compresi nell‘operazione gli asset di Pioneer in Polonia.

UniCredit e Amundi formeranno una partnership strategica per la distribuzione di prodotti di risparmio gestito in Italia, Germania e Austria consolidata da un accordo distributivo decennale.

“La cessione di Pioneer ad Amundi è un altro esempio tangibile del nuovo approccio strategico di UniCredit annunciato l‘11 luglio. Grazie a un accordo di distribuzione di lungo periodo, la clientela di UniCredit avrà accesso a una più vasta gamma di prodotti e servizi di qualità mentre il gruppo beneficerà di maggiori ricavi commissionali da distribuzione risultanti dai più elevati flussi di raccolta attesi”, commenta Mustier nella nota.

In un comunicato separato Amundi afferma che l‘operazione dovrebbe produrre su base annuale sinergie lorde per 180 milioni circa a pieno regime entro tre anni con costi di integrazione stimati in 190 milioni ante imposte che dovrebbero essere spesati nel 2017 e 2018. L‘acquisizione porterà un aumento dell‘utile per azione di Amundi di circa il 30%.

Il colosso francese, controllato da Credit Agricole , finanzierà l‘operazione per 1,5 miliardi con capitale disponibile e per 1,4 miliardi con un aumento di capitale con diritto di opzione che sarà lanciato nel primo semestre 2017 e sarà sottoscritto da Agricole che manterrà una quota minima del 66,7% pro forma. I restanti 600 milioni deriveranno da debito senior e subordinato.

Con l‘integrazione Amundi-Pioneer nasce l‘ottavo asset manager a livello globale con masse in gestione per 1.276 miliardi: la nuova società sarà prima in Francia, tra le prime tre in Italia e Austria e avrà un importante posizionamento in Germania. Milano sarà uno degli hub di investimento del gruppo e l‘organico è destinato a crescere “in misura significativa”.

UniCredit si è avvalsa di JPMorgan, Morgan Stanley e UniCredit Cib come adviser finanziari, mentre Amundi è stata seguita da Mediobanca, Goldman Sachs e Credit Agricole Cib.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below